A LookTO Davies Zambotti

A LOOK TO
DAVIES ZAMBOTTI

Martedì 21 giugno | ore 18 – 21

nelle sale di LookTO in piazza Vittorio Veneto 8

Guardando i lavori di Davies Zambotti ci si trova di fronte a due tendenze opposte, forti della loro distanza e, allo stesso tempo, conciliate dalla consapevolezza della loro complementarietà.
Gli scatti di Landa, Il suono lontano, torna e Atlante, ospitati da LookTo in collaborazione con DRIM, sono una celebrazione della realtà; la ricerca del dettaglio e della definizione abbinata allo sguardo d’insieme porta la vista a sfocarsi, a sfocare il panorama, accordando all’inevitabile separazione tra due orientamenti differenti una forma che è più un alone, un’ombra, una partecipazione.
Vicinanza e lontananza sono una il capodanno dell’altra. Un occhio troppo vicino porta al medesimo risultato di uno troppo lontano, e la giusta misura farebbe soccombere un aspetto a favore dell’altro.
Certi fenomeni tendono a dissolversi se li avvicini senza cerimonie, dice lo storico dell’arte Edgar Wind. La fotografia di Davies Zambotti fa qualcosa di simile: parla per allusione, dice una cosa e ne intende un’altra, quindi trattiene ciò che una definizione semplice e chiara distruggerebbe.